Thursday, April 09, 2020
Login      Register
 


Le ricerche su Internet e la frequentazione dei Forum non possono prescindere dalla lettura di libri e riviste specializzate, allo scopo di formare la cultura necessaria a ben allevare i nostri uccelli.



Gli iscritti alla F.O.I. ricevono la rivista mensile "Italia Ornitologica", ma desidero segnalare anche la casa editrice Alcedo che, oltre a pubblicare una vasta biblioteca di testi di ornitologia, pubblica le riviste
:

ALCEDO "Ornitologia e Natura"


Alcedo_Logo.jpg

CopertinaLibroGould.jpg

La copertina del mio libro

"Il DIAMANTE di GOULD"



Altre letture consigliate
:

  • S.Lucarini, E. De Flaviis e A. De Angelis – Gli estrildide 2° volume - Ed. F.O.I. 2005
  • M. Pomaréde – Le diamante de Gould et autres diamantes - (non reperibile in libreria)
  • M. Bolzinger – Il Diamante di Gould – Ed. De Vecchi  2007
 

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI


   Spesso coloro che non hanno mai allevato un uccello, ammaliati dai colori dei Diamanti di Gould, si precipitano a farlo, senza prima documentarsi o meglio chiedere il parere ad un amico competente, per conoscere le necessità alimentari, le dimensioni minime della gabbie, il microclima (temperatura ed umidità), ecc. eventualità incompatibilità fra le specie, se l’intenzione è quella di riunirli in unico contenitore.


   Bisogna distinguere due diversi tipi di acquirenti.

  Se si desidera rinsanguare il proprio ceppo per migliorarlo a fini espositivi, si dovrà osservare nei soggetti in acquisto se rispondono, più o meno, alle caratteristiche dello standard. Non conviene puntare su soggetti di alto pregio, sia per il prezzo, sia perché non è detto che da “un campione nasca un campione”. Importante è che il soggetto prescelto, provenga da un buon ceppo ed abbia delle buone caratteristiche in alcuni requisiti (es. taglia, colore, piumaggio, ecc.) che si compensano con i difetti del partner a cui è destinato. Soggetti di buon livello non si trovano in genere presso qualsiasi uccelleria, tranne quelle note sul mercato che ritirano da allevatori di tutto affidamento. Anche presso le mostre-scambio, che affiancano di solito tutte le esposizioni si possono reperire fra i tanti esposti gli uccelli che fanno al caso vostro. Quella più famosa, con migliaia di uccelli è la Mostra Internazionale di Reggio Emilia, per la quale vengono a vendere ed acquistare anche dall'estero; per maggiori informazioni consultare il sito www.sor.re.it


 Femmina_Ancestrale_Apatica.jpg Comunque la scelta migliore è quella di rivolgersi ad un allevatore serio, del quale è rinomata la bontà del ceppo e che abbia ben figurato nelle mostre. Consiglio di recarsi personalmente nel locale del venditore per valutare i corretti criteri di conduzione dell’allevamento. Osservare le condizioni generali di tutti i soggetti, che dovranno presentare piumaggio pulito, non arruffato, portamento vivace, tutti sintomi che dimostrano il buono stato di salute dell’intera popolazione. Viceversa la presenza di soggetti apatici (vedi foto a sx), peggio se “impallati”, dovrà metterci in guardia. Fermarsi ad osservarli a distanza per alcuni minuti, in quanto all’inizio, spaventati della presenza del visitatore, potrebbero agitarsi e non mostrare il loro reale stato.


   Se l’acquirente non è interessato alla competizione nelle mostre, anche se è preferibile effettuare l’acquisto da un allevatore, può rivolgersi ad una seria uccelleria, ponendo molta attenzione che il soggetto si presenti soprattutto in ottima salute. Comunque prima di procedere all’acquisto è opportuno ben documentarsi.


   Su Internet oggi è possibile attingere a molte notizie, ma bisogna valutare bene l’effettiva competenza della fonte; l’anonimato di questo moderno mezzo di comunicazione, facilita l’incontro con esperti improvvisati che forniscono con leggerezza consigli del tutto errati. Questo è solo un avvertimento, non vuole sminuire la validità del Web per la diffusione delle conoscenze; ma il ricorso ad esso non può prescindere dalla lettura degli articoli di una rivista specializzata oppure di un buon libro, la cui firma dell’autore garantisce maggiormente la validità del contenuto.




Internazionale_Reggio_Emilia_2010.jpg

Internazionale di Reggio Emilia, uno dei padiglioni della mostra-scambio



  Eduardo Corsini                                                                                                                                                                    pubblicato O9/11/2012
 


Lodato.jpg

La ditta Lodato é una delle più fornite di esotici, provenienti dai migliori allevamenti nazionali ed esteri. Nei suoi vasti locali ha ospitato nel 2009 un Conferenza del Club del Diamante di Gould, conclusasi con una allegra tavolata.




Web_Manifesto_Incontro_Lodato.jpg


Web_2Lodato.jpg
10_Web_Lodato.jpg


logo_lodato.gif
Copyright (c) 2000-2006 Terms Of Use    Privacy Statement DotNetNuke