July 4, 2020 Register Login 
 Search
 
    In passato non avevo potuto mai disporre di un locale adibito esclusivamente ad allevamento. A Palermo, subito dopo sposato, nella casa che avevo acquistato ero riuscito a sistemare due gabbie da cova per altrettante coppie di canarini in un piccolo bagno di servizio, dove era collocata anche la lavabiancheria. Dopo alcuni mesi mi sono reso conto che non era più possibile, perché la pula dei semi cadeva proprio sotto e dietro l'elettrodomestico, rendendo difficile la pulizia del locale e......l'utilizzo da parte di mia moglie. Ho sbaraccato tutto!!!
    Successivamente per molti anni il lavoro mi costringeva, pur di far carriere, a trasferirmi frequentemente da una città all'altra, dove non era facile affittare un'abitazione con un locale solo per quell'uso.
    Nella casa di Lecce solo dopo che mio figlio maggiore ha deciso di andare ad abitare da solo, ho potuto disporre della sua ex camera da letto, che ho adibito escusivamente a  locale di allevamento.
    Le dimensioni erano di circa 6 mq. con una finestra che offriva una buona illuminazione, che integravo con luce artificiale, comandata da un programmatore; al vetro delle finestra avevo applicato un piccolo areatore.
     Ricordo con nostalgia quella cameretta dove ho mosso i primi passi di allevatore degli splendidi Diamanti di Gould.


1_Lecce_Web.JPG2_Lecce_Web.JPG3_Lecce_Web.JPG4_Lecce_Web.JPG









 Le foto che ho inserito, mi mostrano come sia passato inesorabilmente il tempo


Copyright (c) 2000-2006 Terms Of Use Privacy Statement